CAGNINA BARBARA & GIANFRANCO

GIANFRANCO  CAGNINA

Mi sono diplomato nel 1956 all’Istituto Professionale di Oreficeria (IPO) di Valenza, dal 1956 al 1958 sono stato disegnatore della Camurati & Ubertone e dal 1961 al 1963 presso Carlo Illario e Fratelli; poi ho aperto la mia azienda che ho diretto dal 1964 al 1987. Nel 1969 ho vinto il Diamond International Award con il progetto della collana Onda marina.

Dal 1988 al 1990 ho diretto il laboratorio della gioielleria Mouawad a Gedda in Arabia Saudita e dal 1995 al 2000 sono stato direttore della produzione dell’atelier di gioielleria Zamani a Kuwait City.

 

BARBARA  CAGNINA

Mi sono diplomata Maestro d’Arte con indirizzo Orafo all’Istituto Statale d’Arte “Benvenuto Cellini “ di Valenza. Dal 1979 al 1982 ho lavorato come disegnatrice con il controllo diretto delle fasi di produzione nell’azienda di mio padre Gianfranco Cagnina e dal 1982 al 1987 come designer in Casa Damiani, dove negli anni seguenti ho avuto ruoli di customer service e responsabile della gestione pacchetto clienti pre/post vendita ai concessionari.

Aprile

Il mese che abbiamo scelto di rappresentare è il mese di aprile, se ripercorriamo la storia dell'arte, moltissimi artisti hanno tratto dalla primavera l'ispirazione per le loro opere più famose.

Pensiamo per esempio a Botticelli, Manet, Van Gogh, Mucha, Arcimboldo, ma anche Magritte, Renoir e tanti altri.

Tutti questi artisti sono riusciti a trasmettere con la loro arte quello che era per loro l'arrivo della bella stagione e realizzare così alcune delle loro opere più emblematiche, caratterizzate dall’utilizzo prevalente di tonalità pastello e dalla rappresentazione della natura nel suo momento di massima esplosione creativa.

Facendo riferimento all’etimologia della parola stessa, in essa è già racchiuso il suo significato più profondo: Primo Vere, ossia Primo Tempo.

I primi soli, le prime fioriture, in generale tutto ciò che rappresenta la ripartenza e la rinascita del mondo che ci circonda.

04 aprile Barbrara e Gianfranco Cagnina.jpg

Aprile

Disegno realizzato a mano libera con la tecnica del guazzo (tempera e acquerello) su pergamena